Sicurezza & Privacy
Il forum é stato trasferito su un nuovo dominio. Novità e tanto altro vi aspettano al nuovo indirizzo del forum, www.sicurezzaeprivacy.net/forum.

Grazie , Lo staff.



Auslogics Registry Cleaner, pulire il registro di Windows per aumentare le prestazioni del computer

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Auslogics Registry Cleaner, pulire il registro di Windows per aumentare le prestazioni del computer

Messaggio  Steve75 il Mar Mar 24, 2009 12:26 pm

Auslogics Registry Cleaner è un nuovo programmino gratuito che vi consente di ripulire il registro di Windows e ottenere le massime prestazioni dal vostro computer.
Esso si preoccupa di :
- riparare errori
- rimuovere voci non valide oppure obsolete.

Auslogics Registry Cleaner si distingue dalla concorrenza per il semplice fatto che non si limita a segnalarvi gli errori presenti nel registro di Windows, ma vi permette anche di ripararle.

Anche se é in lingua inglese, la sua semplicità non ha ostacoli. Vediamo come funziona:

Dopo averlo scaricato, bastano 3 click per installarlo.
Al termine dell’installazione , avviatelo e vi troverete davanti la schermata come quella che segue con 3 opzioni:



Start Quick registry scan per una scansione veloce
Start Advanced Registry scan per una scanione piu approfondita in cui sarete voi ad indicare le categorie da controllare
Restore changes per ripristinare le voci rimosse

Vi consigliamo di avviare una scansione veloce del registro di Windows: per farlo basta selezionare “Start quick registry scan (recommended)” e cliccare “Next“.



Alla fine dello scan vi verrà mostrata una nuova finestra dove verranno segnalati tutti i problemi individuati suddivisi in vario genere:



# File Associations - voci di registro che si riferiscono ad associazioni invalide per determinati tipi di file.
(Per esempio se non avete installato Microsoft Office, nel registro di Windows esiste di default l’inutile associazione relativa ai files .doc)

# Font - voci di registro che si riferiscono a fonts non esistenti

# File Extensions - voci di registro inutilizzate o vuote

# Add and Remove Software - chiavi di registro che si riferiscono a file o/e cartelle mancanti, derivanti dalla rimozione di software dal PC

# Startup - chiavi di registro collegate a files mancanti per le operazioni di avvio

# Application Paths - chiavi di registro collegate a percorsi non validi relativi alle applicazioni

# History Lists - voci di registro collegate a file mancanti, come alcuni file temp

# Application Events - voci di registro collegate a file mancanti

# Shortcuts - voci di registro collegate a collegamenti (scorciatoie) non funzionanti

# Firewall - voci di registro collegate a regole per il firewall non piu di attualità ( ad esempio, se avete rimosso un programma che richiedeva l’aggiunta manuale di una regola al firewall)

# Internet - voci di registro collegate ad esempio, a classi invalide.

Per controllare nel dettaglio tutte le voci del registro che verranno rimosse cliccate su “View detailed results (advanced users)”
Per la voce internet della pulizia che abbiamo effettuato ecco il dettaglio



Se avete dubbi su qualche voce, potete deselezionarla e informarvi prima di rimuoverla, altrimenti assicuratevi che il box accanto a “Backup registry keys before removing” sia selezionato e cliccate su Fix per avviare la procedura di pulizia.
La voce “Backup registry keys before removing” permette di effettuare una copia di tutte le chiavi di registro che verranno rimosse, quindi se qualcosa dovesse andar storto, potrete ripristinare tranquillamente la configurazione di partenza.

Alla fine dell'operazione di pulizia otterrete una nuova schermata con un resoconto sull’aumento delle prestazioni del sistema.



Per visualizzare invece il dettaglio delle operazioni eseguite, cliccate su “Display Report”.
In alcuni casi, e molto probabilmente , alcune voci potrebbero essere bloccate e quindi non verranno eliminate. (le potete individuare nel report, contrassegnate da “locked”). In questo caso vi consigliamo di documentarvi e se necessario sbloccare tali voci per poterle rimuovere al prossimo scan.

Il compito di Auslogics Registry Cleaner é termninato, cliccate su Close.

Download | http://auslogics.com/en/software/registry-cleaner
Lingua | Inglese
Compatibile | Windows 2000, 2003, XP, Vista e Windows 7 (comprese le versioni a 64-bit)

Attenzione: nonostante ARC preveda la funzionalità sopra citata per il backup delle voci di registro, per maggiore sicurezza vi consigliamo di creare un punto di ripristino di Windows prima di utilizzare il software.
QUI una guida su come creare un punto di ripristino

Steve75
Admin
Admin

Numero di messaggi : 614
Data d'iscrizione : 11.05.08

Vedere il profilo dell'utente http://pc-security.forumattivo.com

Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permesso di questo forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum